Gole del Raganello

Gole del Raganello

Il Parco Nazionale del Pollino è una meravigliosa area naturale, protetta selvaggia e suggestiva. Proprio nel mezzo di questo spettacolo naturale nasce il torrente Raganello che, con il suo scorrere temerario e impetuoso, si inabissa nel canyon più scenografico del sud Italia: le Gole del Raganello.

Qui tra pareti rocciose, gole profondissime e fiabesche sorgenti si propone una delle esperienze più indimenticabili da vivere nel Parco Nazionale del Pollino.

A pochi chilometri dal mar Jonio e dalla Piana di Sibari si ha la possibilità di intraprendere un’escursione di torrentismo tra le imponenti pareti di roccia che creano il Canyon del Raganello lungo circa 13 km.

Percorrere il torrente a piedi è possibile, ma è importante affrontare questa avventura con la massima prudenza e con i dispositivi di sicurezza idonei affinché l’esperienza sia sicura e indimenticabile. Le guide di Sibari Avventura vi accompagneranno in questa straordinaria e avvincente esperienza nel Parco Nazionale del Pollino grazie alle indimenticabili escursioni nelle Gole del Raganello.

Conosciamo meglio il Raganello:

Il canyon viene convenzionalmente suddiviso in Gole Raganello Alte e Gole Raganello Basse.

Gole Raganello Alte, conosciute anche come Gole di Barile trovano il loro nascere nel territorio di San Lorenzo Bellizzi, un posto spettacolare dove le Timpe di San Lorenzo e quelle di Porace-Cassano dominano il panorama, con pareti alte oltre i 600 metri. In alto il rigoglioso verde delle foreste di faggio e di quercia fanno da cornice, mentre l’acqua e la roccia dominano il percorso del canyon; tra salti e cascate, scivoli d’acqua e tunnel, si possono altresì osservare le rudiste, resti fossili di estinti molluschi dalla conchiglia.

Gole Raganello Basse vedono il loro ingresso dal suggestivo Ponte del Diavolo, presso il piccolo ma affascinante borgo Arbëreshë di Civita, dove storia e leggenda ci introducono in un viaggio indimenticabile, tra cascate pittoresche e giochi di luce che si infrangono nelle tortuose pareti di roccia del canyon. Qui è possibile tuffarsi nelle pozze d’acqua, superare cunicoli e farsi massaggiare dalle scroscianti cascate del torrente.

Civita, il Ponte del Diavolo, le Timpe di San Lorenzo; Le escursioni nelle Gole del Raganello permettono di scoprire da vicino un ecosistema antico. Non perdere l’occasione di scoprire questa bellezza nascosta. 

Scheda Escursioni

e-max.it: your social media marketing partner

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web.